<

Treviso, rivolta nel focolaio più grande: migranti devastano caserma

Quello dell'ex caserma Serena di Treviso è uno dei più grandi focolai scoppiati in Italia dopo la fine del lockdown. Oltre 130 contagiati tra migranti e operatori hanno messo in allarme la città e l'intera regione, che ha visto risalire in modo esponenziale i contagi. I controlli sono scattati immediatamente dopo la scoperta delle prime positività al Covid e hanno coinvolto a tappeto tutti gli ospiti dell'hotspot. Tutti i migranti e gli operatori positivi...