<

Il baccalà, nato protestante, muore cattolico

È uno dei piatti clou della cucina veneziana. Prima di essere cotto, il pesce essiccato esposto ai freddi dei mari del Nord viene pestato con un martellone di legno. Poi canoce, bisati, moeche e seppioline. E il fritto, un'arte di cui una volta si indicava l'autore.Continua a leggere